Guadagnare vendendo video tutorial online

0

Vi piace cercare nuove idee ed affrontare nuove sfide per guadagnare online? Se la risposta è affermativa questo è il post per voi.

Parliamo infatti di video tutorial e di come trarne una remunerazione, lo facciamo come è nostra consuetudine fornendovi qualche consiglio. Molte persone posseggono grandi abilità artigianali o magari conoscono come è fatto un oggetto oppure sanno realizzare una guida per internauti ma non sono in grado di realizzare un filmato ed è qui che entrate in gioco voi esperti di video tutorial.

I nostri consigli

  • Innanzitutto preoccupatevi di avere sempre pronte delle dimostrazioni, è sempre utile che possiate mostrare ai vostri nuovi committenti i lavori già svolti fornendo loro il link della pagina dove sono stati pubblicati oppure inviando loro il file del video qualora non sia stato ancora pubblicato.
  • La pubblicazione delle richieste di videotutorial si trovano sia su siti di annunci che su blog personali e siti dedicati ai tutorial, inoltre potete trovarli anche su qualche forum, quindi dovete ben scandagliare tutte queste opzioni tramite una ricerca personale eseguita utilizzando parole chiave adatte. Una volta individuato il potenziale cliente potete proporvi attraverso l’invio di CV ed esempi di lavori già realizzati.
  • Per le presentazioni ai clienti optate per la presentazione di tutorial base ma che presentino alcune caratteristiche, ad esempio attenetevi ai 3 minuti circa, magari anche senza approfondire completamente l’argomento, cosa che probabilmente richiederebbe un video di almeno 13-15 minuti, ma sintetizzate efficacemente attraverso l’uso di qualche idea creativa qualora il vostro cliente debba presentare un lavoro artistico-artigianale, mentre se si tratta di un tutorial tecnico, potete ugualmente attenervi ai tempi di cui sopra ma realizzando un video lineare e con pochi fronzoli.

Quanto posso guadagnare vendendo video tutorial online

I costi, ovviamente come per tutte gli altri mestieri, dovete informarvi su quelli degli altri in rapporto al tempo, al tutorial stesso e al lavoro che dovrete realizzare e poi proporre il vostro che può essere similare agli altri o concorrente questo sta a voi deciderlo e varia a seconda delle vostre capacità.

Condividi

Lascia un Commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.